closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Stop M5s al canone Rai. Critiche dal cda

Gianluigi Paragone, attuale senatore M5s

Gianluigi Paragone, attuale senatore M5s

«Un servizio pubblico non finanziato dal settore pubblico, attraverso fiscalità generale o di scopo, non può esistere in natura. Non può esistere un servizio pubblico radiotelevisivo di natura unicamente commerciale». La consigliera d’amministrazione di viale Mazzini indicata dal Pd, Rita Borioni, boccia la proposta di abolizione del canone Rai del 5 Stelle Gianluigi Paragone. Sulla stessa lunghezza d’onda Riccardo Laganà, il consigliere che rappresenta i dipendenti dell’azienda. E l’Associazione stampa romana parla di «iniziativa completamente sbagliata. Eliminare il canone e il tetto pubblicitario crea inevitabilmente una situazione nella quale la Rai dovrà competere sul mercato. Le regole del mercato però...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.