closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Stoccolma, Copenaghen e Sarajevo linee del fronte dei foreign fighters

Statistiche. I dati dell'istituto Statista di Amburgo

Statistica del terrorismo: l’unica matematica disponibile per capire la guerra di Daesh e quella dell’Occidente. Contiene l’identikit scientifico degli attentatori che massacrano Europa, Africa e Medio Oriente, e la carta d’identità aggiornata degli estremisti sunniti che rientrano a pieno titolo nell’album di famiglia. E indica - soprattutto - che dopo Parigi e Bruxelles forse è meglio cominciare ad «attenzionare» Stoccolma, Copenhagen, Sarajevo e Tirana, perché che la linea del fronte passa proprio di lì. C’è da precisare, che queste liste di personaggi in viaggio dall’Europa alle zone di guerre non risultano, come abbiamo avuto modo di scoprire, propriamente sconosciute alle...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi