closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Steve Bannon davanti al giudice, resta libero in attesa del processo

Stati uniti. Dopo essersi consegnato all'Fbi, l'ex stratega di Trump e ideologo dell'estrema destra va di fronte alla corte. Che lo ha rilasciato in attesa del processo per oltraggio al Congresso. Per lui un'altra occasione di sfoggiare la strategia comunicativa che piace ai suoi seguaci 

Steve Bannon

Steve Bannon

L’arrivo dell’ex consigliere di Trump Steve Bannon agli uffici dell’Fbi, a cui si è consegnato prima di andare in tribunale, è stato a dir poco teatrale. Bannon ha guardato dritto nelle telecamere ed ha esortato i suoi a restare concentrati: «Stiamo abbattendo il regime di Biden». Tutta la sua performance mediatica è stata definita dal Washington Post e dalla Cnn come «buffonate». Una volta all’interno dell’aula, però, si è trasformato: era «molto diverso», ha detto Evan Perez della Cnn. «Era deferente, e ha risposto con molto rispetto al giudice». Una volta uscito, però, è tornato alla comunicazione ad effetto, impegnandosi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.