closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Stefano Caserini: «Senza una vera politica il pianeta soffrirà per millenni»

Intervista. "Senza un’azione rapida e drastica pagheremo a lungo le conseguenze del riscaldamento globale. Ma per molti non c'è la percezione di azioni urgenti"

«Quel è lo stato del Pianeta? La risposta dei climatologi è chiara: gli effetti di ciò che accadrà nei prossimi 5 o 10 anni non riguarderanno solo la nostra e la prossima generazione. Le alterazioni provocate dall'eventuale inazione della politica, come quella del bilancio energetico del nostro pianeta, potrà avere conseguenze per decine di migliaia di anni dopo di noi» spiega Stefano Caserini, docente di Mitigazione dei cambiamenti climatici al Politecnico di Milano.   Mentre l'Italia celebra l'Earth Day, il ricercatore lodigiano - il cui ultimo libro è "Il clima è (già) cambiato. 10 buone notizie sul cambiamento climatico", uscito...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi