closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Stato di diritto, il Consiglio d’Europa gela Varsavia

Polonia. La Commissione di Venezia boccia l'operato del partito di destra Diritto e giustizia e del governo, mentre cresce il livello dello scontro tra esecutivo e giudici. Anche la riforma dei media oggetto di critiche

Jaroslaw Kaczynski con la premier polacca Beata Szydlo

Jaroslaw Kaczynski con la premier polacca Beata Szydlo

La Commissione di Venezia boccia la Polonia sulla riforma del Tribunale costituzionale. All’inizio dello scorso febbraio alcuni delegati della commissione si erano recati a Varsavia su invito del ministro degli Esteri polacco Witold Waszczykowski per valutare una possibile violazione delle regole dello stato di diritto in Polonia. Il verdetto della Commissione guidata da Gianni Buquicchio è stato adottato in sessione plenaria dopo ore di estenuanti trattative nella Scuola Grande di San Giovanni Evangelista. Una decisione che condanna, in primo luogo luogo, l’operato del partito di destra Diritto e giustizia (PiS), fondato dai fratelli Kaczynski, ma anche quello del precedente governo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.