closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Stadio chiuso, arriva Renzi

Catania. Niente partita per la partecipazione del segretario dem alla Festa dell’Unità cittadina.La kermesse del Pd organizzata a Roma ha già registrato il flop della linea renziana. Tifosi rossoblù in rivolta

Sul palco della Festa nazionale dell'Unità a Catania

Sul palco della Festa nazionale dell'Unità a Catania

Sono imbufaliti i tifosi rossoblù. Domenica lo stadio «Massimino» rimarrà chiuso. Niente sfida con il Fondi, dovranno aspettare mercoledì per poter assistere alla partita del campionato di Lega Pro. Motivo? Questione di ordine pubblico. La gara era in programma alle 16.30, ma a Catania domenica pomeriggio ci sarà Matteo Renzi, che alle 18.30 salirà sul palco per chiudere la Festa dell’Unità. Le forze dell’ordine saranno impegnate nei servizi di controllo a villa Bellini dove si svolge la festa, così la Prefettura ha disposto il rinvio della partita. Una decisione che ha destato scalpore e malumore in città tra gli appassionati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.