closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Squillo di trombe, arrivano i nostri

Cambio della guardia. Emergenza Covid, al posto di Arcuri il generale Figliuolo. L’uso civile dei militari invece che nelle guerre sarebbe una svolta, ma qui nessuna guerra viene dismessa, anzi

Un militare della forza KFOR

Un militare della forza KFOR

Il commissario all’emergenza Covid Arcuri viene dimissionato e al suo posto arriva il generale Figliuolo. Ci riecheggia la canzone di Paolo Conte “Sudamerica…Sudamerica…”. Scherziamo, ma non troppo. Arcuri è stato una specie di paravento tra cose buone, ritardi, inadempienze e malefatte governative. È anche finito sotto inchieste. È un manager di Invitalia e lì tornerà. Casca in piedi. Non abbiamo particolare simpatia per lui né adesso l’intenzione di difenderlo. Ma perché un generale? Ci dicono che Figliuolo è stato nella Nato in Kosovo e Afghanistan, ma speriamo che non l’abbiano scelto per la capacità di presidiare in armi o bombardare....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi