closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Squadrons, il nuovo erede in casa Star Wars

Games. Il nuovo capitolo della saga offre la stessa esperienza dei predecessori «X-Wing» e «TIE Fighter», con grafica aggiornata

Tanto tempo fa, in una galassia lontana lontana... recitava l’intro di Guerre stellari nel lontano 1977 quando ancora Star Wars non era una saga, quando ancora la Disney non ci aveva messo le grinfie rapaci sopra, quando ancora non si trattava di un universo completo adorato da fan che lo esploravano – commercialmente o meno – espandendolo in maniera infaticabile. E già la frase introduttiva faceva cozzare in maniera evidente ancor prima che iniziassero le sequenze iniziali le due dimensioni dell’opera: da una parte la fantascienza, dall’altra parte il fantastico fiabesco normalmente declinato in ambito cinematografico come fantasy. Da una...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi