closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

Spunti da un «Discorso» di Valéry sulla fotografia

Divano. La rubrica a cura di Alberto Olivetti

Alla Sorbona, nell’ambito delle celebrazioni promosse in Francia per il Centenario della fotografia che ricorreva quell’anno, il 7 gennaio del 1939 Paul Valéry, delegato dell’Académie française, tiene un Discorso. L’esordio è di circostanza: «Invitata a partecipare a questa solenne cerimonia, che fu istituita per celebrare una invenzione tutta nazionale e una delle più ammirevoli del XIX secolo, l’Accademia francese non poteva mancare di farci sentire il suo omaggio ai grandi francesi che hanno avuto l’idea della fotografia, e che hanno saputo fissare per primi la somiglianza delle cose visibili per mezzo dell’azione stessa della luce che da esse emana». E...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi