closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Sprofonda il parcheggio dell’Ospedale del mare

Napoli. Un boato ha risvegliato Ponticelli: intorno alle 6.30 una voragine ampia 2mila metri quadrati si è aperta, inghiottendo tre auto

La voragine aperta nel parcheggio dell'Ospedale del mare, Napoli

La voragine aperta nel parcheggio dell'Ospedale del mare, Napoli

Un boato ha risvegliato i quartieri dell'area est di Napoli: intorno alle 6.30 di ieri mattina il parcheggio dell'Ospedale del Mare a Ponticelli è collassato, inghiottendo tre auto in una voragine di circa 2mila metri quadrati, profonda 12. L'area a quell'ora era deserta così non c'è stata nessuna vittima. «Ha ceduto un solaio che reggeva un terrapieno con la vasca di rilancio dell'acqua sanitaria e dell'impianto antincendio dell'Ospedale – hanno spiegato i pompieri -. La vasca è in cemento e non ha problemi ma i tubi dei servizi sono stati tranciati. Il terrapieno poggia ora su un secondo solaio, che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi