closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Spese pazze in Piemonte, Chiamparino respinge le dimissioni

Regione. Imputazione coatta per l'assessore al bilancio (Pd) e alle pari opportunità (Sel). Il gip respinge l’archiviazione anche per il segretario regionale Pd

Rimborsopoli continua. I pubblici ministeri avevano deciso di archiviare le posizioni di alcuni consiglieri regionali del Piemonte eletti nella passata legislatura (l’ingloriosa stagione Cota). Ma il gip Roberto Ruscello, quasi a sorpresa, ha respinto la maggioranza delle richieste e ha formulato l’imputazione coatta (per peculato) per dieci indagati nell’inchiesta sui rimborsi ai gruppi regionali, cosiddetta «Spese pazze». Tra gli altri, due attuali assessori della giunta Chiamparino: il vicepresidente e assessore al Bilancio, Aldo Reschigna (Pd), e l’assessore Monica Cerutti (Sel, Politiche sociali e Pari opportunità). E, inoltre, il segretario regionale dei democratici e capogruppo in Regione, Davide Gariglio. Archiviata, invece,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.