closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Speranza a Fontana: 120 giorni per cambiare la sanità

La relazione dell'Agenas . Bocciato il modello lombardo voluto da Maroni. La riforma dovrà riavvicinare la sanità al territorio e frenare gli interessi privati

Protesta degli operatori della sanità davanti alla Regione Lombardia

Protesta degli operatori della sanità davanti alla Regione Lombardia

Che la sanità lombarda dovesse fare il tagliando nel 2020 era noto. La riforma «sperimentale» della sanità varata nel 2015 dall’allora governatore presidente regionale Roberto Maroni prevedeva infatti una verifica dopo un quinquennio per individuare eventuali correttivi. Quel che Maroni non poteva prevedere è che l’esame sarebbe arrivato in piena pandemia, con il sistema sanitario lombardo messo in ginocchio da un virus. 25 mila morti solo nella regione non potevano non pesare sul risultato. La valutazione è arrivata il 16 dicembre, sotto forma di un’analisi di 73 pagine scritte da un nucleo di esperti dell’Agenzia Nazionale per il Servizi Territoriali...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.