closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Spd, Grünen e Linke vogliono una legge sul «salario equivalente»

I programmi . La Cdu difende il fallimentare quoziente familiare

Per uno stesso tipo di lavoro, in Germania le donne guadagnano in media il 22% in meno degli uomini: lo dicono le statistiche ufficiali. Contro tale disparità insistono molto le tre forze progressiste. Quasi con le stesse parole, nei programmi elettorali di socialdemocratici (Spd), Verdi e Linke compare l’introduzione di una «legge per il compenso equivalente». Il problema è ignorato dai liberali, mentre i democristiani (Cdu-Csu) si limitano a «sostenere la richiesta delle donne di un guadagno pari per un pari lavoro», ma senza dire come. Visioni chiaramente contrapposte sul capitolo del quoziente familiare nell’imposta sui redditi: la coalizione che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.