closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Spazi occupati, a Milano il clima non è cambiato

Il centro sociale Zam

Il centro sociale Zam

Ma cosa succede in città? Mentre il sistema dei controlli e protocolli di legalità sugli appalti Expo sta mostrando tutta la sua tragica inconsistenza, c’è invece una macchina che gira a pieno regime, anzi, che accelera pure: è quella degli sgomberi degli spazi sociali occupati. E così, dopo l’annuncio dello sgombero del Lambretta di alcune settimane fa, ora è arrivato a sorpresa anche quello relativo a Zam. Insomma, a Milano c’è una vera e propria escalation, un uno-due capace di far vacillare chiunque. È una coincidenza? La pulizia in vista di Expo? Un complotto? Un ordine dall’alto? E da chi?...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi