closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Spari nel cuore di Washington

Stati uniti. Almeno undici morti e una decina di feriti per l’attacco all’edificio della Us Navy

La polizia arriva sul luogo della sparatoria a Washington

La polizia arriva sul luogo della sparatoria a Washington

Almeno undici morti e una decina di feriti, alcuni dei quali in condizioni critiche. Questo il bilancio della sparatoria avvenuta nella mattinata di ieri al Washington Navy Yard. Nell’edificio si trova il quartier generale del Comando dei sistemi navali della Marina americana (Navsea), deputato alla direzione e alla costruzione delle navi e dei sottomarini Usa. Vi ha sede anche la residenza del capo di stato maggiore dell’Us Navy, l’ammiraglio Jonathan Greenert. Secondo le ricostruzioni fornite alla stampa dalla polizia di Washington, alcuni uomini armati si sono introdotti nell’edificio e hanno cominciato a sparare. Uno di essi è poi stato abbattuto,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.