closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Sotiropoulos, la parabola del fatalismo

Intervista. Un incontro con la scrittrice greca, di cui sta per uscire l’ultimo romanzo dedicato alla figura di Kavafis. Sabato sarà ospite a Perugia al festival Umbrialibri. «Il passato glorioso del mio paese rischia di essere una bara sulle spalle: offusca il presente»

Andreas Angelidakis, la serie «Crash pad»

Andreas Angelidakis, la serie «Crash pad»

Era il 1531 quando Machiavelli dava alle stampe i Discorsi sopra la prima Deca di Tito Livio, opera in cui scriveva testualmente che «chi è nato in Italia e in Grecia ha motivo di biasimare i tempi suoi». Per una delle multiformi ironie della Storia, la situazione odierna, seppur in un contesto ovviamente mutato, non si discosta poi molto dalla considerazione essenziale del segretario fiorentino. Grecia e Italia si rivelano come due paesi dal passato tanto glorioso che, però, si trovano a vivere un presente che di quel passato non sa più che farsene. Qualcuno aveva provato a mettere in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.