closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Sospeso il viaggio a Parigi dell’Uomo Vitruviano

Caso «Leonardo» . Il Tar del Veneto ha sospeso il prestito al Louvre dell'opera conservata nel Gabinetto dei disegni e delle stampe delle Gallerie dell’Accademia di Venezia, dando seguito al ricorso di Italia Nostra

L’Uomo Vitruviano

L’Uomo Vitruviano

L’Uomo Vitruviano, conservato nel Gabinetto dei disegni e delle stampe delle Gallerie dell’Accademia di Venezia, probabilmente non viaggerà alla volta di Parigi per la mostra in programma dal 24 ottobre al Louvre, nata nell’ambito delle celebrazioni dei cinquecento anni dalla morte di Leonardo da Vinci. Il Tar del Veneto ha sospeso il prestito, dando seguito al ricorso di Italia Nostra («esprimiamo soddisfazione poiché, per il momento, si sono evitati danni all’opera, in un’ottica conservativa del patrimonio culturale nazionale, e attendiamo fiduciosi il corso della giustizia»). Ha poi deciso di anticipare la discussione, in camera di consiglio, al 16 ottobre. Quel...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.