closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Sospesi tra negoziati e prove di forza

Ucraina. Ultimatum per i dimostranti: o sgomberano la piazza del municipio di Kiev, o interverranno le forze di polizia

Manifestanti accendono un fuoco sulle strade di Kiev

Manifestanti accendono un fuoco sulle strade di Kiev

Ieri notte è scaduto l’ultimatum che le autorità ucraine avevano rivolto nei giorni scorsi ai dimostranti: schiodarsi dalla piazza, sgomberare il municipio di Kiev (occupato dall’inizio della protesta) e togliere il blocco ai palazzi del potere. Mentre scriviamo non sappiamo com’è andata a finire. Può darsi che le forze di sicurezza, schierate negli snodi cruciali della capitale ucraina, siano entrate in azione con ulteriore risolutezza rispetto a lunedì (irruzione nel partito della Tymoshenko e rimozione di qualche blocco) e alla mattinata di ieri, durante la quale si sono registrare delle colluttazioni, con qualche ferito. Se fosse successo questo, l’Ucraina potrebbe...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.