closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Soru: «Anche il segretario regionale lasci»

Sardegna. L'ex presidente della regione: Renzi e i suoi ministri sono stati visti come un esecutivo tecnico, che ha governato con troppe fiducie e poco ascolto. Ed è proprio dall’ascolto che bisogna ripartire

Renato Soru

Renato Soru

«Dopo un risultato come quello che è emerso il 4 marzo, davanti a un partito come il Pd che dimezza i voti rispetto alle precedenti elezioni, fa parte delle regole basilari della politica che chi ha diretto quel partito si dimetta. E magari, quando le dimissioni vengono presentate, non si cerca di imporre al partito una linea politica per il futuro. Ci si dimette e basta». Così l’eurodeputato Pd ed ex presidente della Regione Sardegna, Renato Soru, conferma al manifesto le dichiarazioni già rese a caldo dopo la sconfitta e dopo le semi-dimissioni di Matteo Renzi. Ma Soru muove una...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.