closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Sorpresa: i delegati dem vogliono le alleanze a sinistra

Un Pd, anzi due. Una ricerca sugli eletti all'assemblea nazionale fotografa le divisioni fra renziani e orlandiani sui temi politici e sul lavoro. Ma anche su legge elettorale e forma di governo

Il ministro Andrea Orlando e l'ex premier Matteo Renzi

Il ministro Andrea Orlando e l'ex premier Matteo Renzi

Sorpresa, i delegati all’assemblea nazionale del Pd che domenica scorsa ha rieletto Renzi segretario vorrebbero che il partito si presentasse al voto con un’alleanza del centrosinistra. Lo ha rivelato un’analisi condotta da Candidate e Leader Selection e pubblicata ieri su Repubblica.it. La cosa potrebbe sembrare scontata, se non fosse che il 69,8 per cento dei delegati ha votato per Renzi che però nel suo programma invece delle alleanze a sinistra ha la famosa «vocazione maggioritaria», quella del «corriamo soli». Alla domanda «alle prossime elezioni come dovrebbe competere il Pd», i sostenitori di Andrea Orlando hanno risposto al 75 per cento...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.