closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Soprintendenze? Non sono repubbliche a sé

Intervista. Massimo Montella, docente di economia e gestione beni culturali, discute di alcuni temi cruciali che riguardano il nostro patrimonio. E dice la sua sulla riforma del Mibact

Palazzo Altemps

Palazzo Altemps

Massimo Montella, ideatore del sistema museale dell’Umbria, insegna Economia e gestione dei beni culturali presso l’Università di Macerata. Tra il 2006 e il 2008 è stato vicepresidente della commissione ministeriale per la revisione del Codice dei beni culturali e del paesaggio e presidente della commissione per la definizione dei livelli minimi della valorizzazione dei beni culturali pubblici. Dirige la rivista Il Capitale culturale, che da sei anni alimenta la discussione intorno ai nodi cruciali legati alla gestione del nostro patrimonio. Gli stessi sui quali sta intervenendo dall’estate del 2014 la riforma avviata da Franceschini, impegnata in questa seconda fase nella...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.