closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Sogni e incubi americani nei presidenti sul grande schermo

Immaginari. «Lincoln», «JFK», Nixon secondo Emile De Antonio, la storia e la democrazia Usa attraverso l’immaginario

La figura del presidente – e ciò che vi rimanda – è un riferimento fondante nel paesaggio dell’immaginario americano, un «personaggio» che ricorre molto più che altrove nelle sue narrazioni: dalla «nascita di una nazione» segnata dall’omicidio di Lincoln, colui che doveva unirla, fino agli istanti filmati da Zapruder, e divenuti memoria collettiva, mentre Kennedy si affloscia colpito a morte sulla macchina scoperta accanto alla moglie Jackie. E poi le campagne elettorali, gli scandali, i complotti, i thriller, tutto ciò che ruota intorno alla Casa bianca e a colui che la abita si fa materia di sogni, paure, desideri attraversando...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi