closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Sogin: una e trina, come il padreterno

Avviso pubblico . La delega a Sogin è totale e per di più esercitata con modalità impossibili da soddisfare: la documentazione a disposizione del pubblico è enorme e di difficile consultazione perché molto specialistica; i luoghi dove consultarla sono 5 in tutto e cioè le ex 4 centrali nucleari

Ma più per la coincidenza con la festività religiosa che per l’apparizione di questo documento tenuto nel cassetto da cinque anni. Per gli addetti ai lavori non presenta novità significative, le aree individuate rispecchiano abbastanza la logica dei precedenti insediamenti nucleari. Le novità semmai stanno nell’inclusione della Sicilia e della Sardegna, che secondo i criteri di selezione individuati dal Gruppo di lavoro presieduto da Carlo Bernardini nel 1999, erano state escluse perché presupponevano il trasporto via mare dei rifiuti radioattivi: ma chissà se questa new entry non si riveli un diversivo per aumentare il numero delle candidature, essendo più che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi