closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Socrates in manette, terremoto politico in Portogallo

Un evento spettacolare. L'esponente socialista, premier dal 2005 al 2011, arrestato nella notte all'aeroporto per frode fiscale, corruzione e riciclaggio di denaro. I media invitati a partecipare all'avvenimento

José Socrates

José Socrates

Immaginate una Lisbona piovosa, un venerdì d’autunno non caldo e non freddo, un fine settimana tranquillo, di quelli dove non succede niente. Ecco tutto vero, tranne che questo fine settimana, a Lisbona, si è scatenato uno dei più prorompenti terremoti politici del periodo democratico: José Socrates, primo ministro socialista dal 2005 al 2011, è stato arrestato all’aeroporto poco dopo le 23. Evidentemente qualche cosa che non funziona nella penisola iberica c’è. Dopo la Spagna, anche in Portogallo si dovrebbe ormai parlare di operazione «mani pulite», perché non è solamente Socrates a dover salire sul banco degli imputati per reati molto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.