closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Smontare le «Vocali» di Rimbaud con Stefano Agosti

Rimbaud. Il critico letterario conduce una serrata decifrazione del bambino-prodigio francese facendo perno sul celebre sonetto («Rimbaud», dal Saggiatore)

Fernand Léger, una delle litografie da Les Illuminations di Arthur Rimbaud, Éditions des Gaules, Losanna 1949

Fernand Léger, una delle litografie da Les Illuminations di Arthur Rimbaud, Éditions des Gaules, Losanna 1949

Da sempre le indagini ermeneutiche di Stefano Agosti si configurano come un corpo a corpo concretissimo con l’oggetto letterario, e testo o testualità sono infatti veri e propri mots-clés ritornanti nei titoli dei suoi lavori, a partire per esempio da Il testo poetico (Rizzoli 1972). Già lì la lettura della poesia si configurava tuttavia – attraverso l’auscultazione finissima del suo scheletro fonico, del significante – come il tentativo di inoltrarsi in una sorta di oltre-testo, in luoghi «non giurisdizionali» del linguaggio, se è vero che proprietà specifica della parola poetica risulta – come ha scritto altrove Agosti, pensando al suo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.