closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Smart cities solo per i ricchi, ai poveri il Paradiso

Africa. Nel continente aumentano i progetti per città e quartieri super tecnologici e di lusso, luoghi inaccessibili alla gran parte della popolazione. Una gentrificazione gestita da privati, che annulla il ruolo dello Stato, mentre le classi povere piantano "semi" per avere una casa almeno nell'aldilà

Uno scorcio di New Cairo

Uno scorcio di New Cairo

In Africa cresce sempre più l’idea della costruzione di nuovi quartieri e nuove città caratterizzate da tecnologia, sicurezza, lusso. Smart cities avvenieristiche dai nomi accattivanti come Eko Atlantic (Nigeria), Konza Techno City (Kenya), Tatu City (Kenya), Modderfontein (Sudafrica) New Cairo (Egitto), crescono e si sviluppano intorno alle grandi capitali come Il Cairo, Nairobi e Lagos. E anche la congolese Kinshasa non fa eccezione alla regola. Qui durante le messe e gli incontri dei gruppi di preghiera nelle onnipresenti chiese pentecostali carismatiche, i fedeli sono esortati dal pastore a fare dei regali a Dio. Questi atti di dono (doni comunemente noti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.