closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Sipario sulla Croisette, una edizione bulimica con ospite indesiderato

Cannes 74. Il virus ha imposto una agenda di film troppo fitta, soprattutto per quanto riguarda i titoli francesi; nonostante il numero ridotto di accreditati, si è vista una organizzazione non impeccabile

La Croisette si è svuotata, e già da diversi giorni. Non dei vacanzieri che anzi, almeno nelle parole di qualche ristoratore, possono finalmente godersi il mare senza i prezzi e lo stress del festival «fuori stagione». Sono gli accreditati a essere andati via, un numero già assai minore in questa edizione a causa delle restrizioni di viaggio – che hanno tenuto a casa l’Asia, l’America, l’Australia – di un Marché del Film formato ridotto e online, e forse anche del periodo che per molti mercati – quello americano in testa – non si incastra con il piano di uscite seppure...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.