closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Sinai, in tre mesi demolite 3.250 case a Rafah

La mappa delle demolizioni a Rafah

La mappa delle demolizioni a Rafah

«Le forze di sicurezza hanno costretto mia madre, mia nonna e mio fratello a uscire di casa. Poi hanno dato fuoco alla casa». È la testimonianza di un residente di Rafah, lato egiziano, a Human Rights Watch, che in un rapporto pubblicato ieri dà il quadro di una campagna di demolizioni senza precedenti nell’estremo oriente della Penisola del Sinai. Gli ultimi numeri sono spaventosi, intere comunità rase al suolo. Il Cairo sta costruendo dal novembre 2014 una barriera con la Striscia di Gaza contro la presunta infiltrazione di combattenti di Hamas: 14 km di lunghezza, 500 metri di profondità, è...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.