closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Simone Biles, la salute mentale oltre l’ostacolo

Sport. La decisione della ginnasta americana di concedere la ribalta, nel punto più alto della sua carriera, a un tema sottovalutato: la depressione

Simone Biles

Simone Biles

Il coraggio di mettere la salute mentale davanti a tutto. Anche a un pugno di medaglie d’oro alle Olimpiadi. Il recente premio della celebre rivista Time di sportivo dell’anno, assegnato alla ginnasta americana Simone Biles, è il riconoscimento a una fuoriclasse che ha saputo concedere la ribalta nel punto più alto della sua carriera a un tema sottovalutato, la depressione degli atleti, il peso della vittoria e degli insuccessi. Poteva vincere cinque ori olimpici a Tokyo 2020 dopo averne centrati quattro alle Olimpiadi di Rio 2016. Cinque anni di allenamenti, di attesa, di prove, poi in pedana la retromarcia: Simone...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.