closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Signore, oggi si sciopera. In Spagna cresce il movimento

8 marzo. Le due maggiori sigle sindacali, Ccoo e Ugt, indicono lo stop per quattro ore. Le «mujeres» si organizzano, pronte a fermare la produzione, a casa e sul posto di lavoro. La questione del divario salariale è riuscita ad affermarsi nel dibattito pubblico

Manifestazione delle donne a Vigo, in Spagna, convocata dall’Asemblea galegas 8M, sotto l’Associazione giudici donne di Spagna aderisce allo sciopero

Manifestazione delle donne a Vigo, in Spagna, convocata dall’Asemblea galegas 8M, sotto l’Associazione giudici donne di Spagna aderisce allo sciopero

Oggi in Spagna il movimento femminista celebra una vittoria storica. Per la prima volta nella storia di questo paese, le donne spagnole fermeranno la produzione, smetteranno di svolgere tutte quelle funzioni a cui la società eteropatriarcale le ha relegate come la cura dei figli e delle persone anziane o il lavoro domestico, e bloccheranno il consumo. Il tutto con l’obiettivo di rendere evidente come, per quanto troppo spesso invisibilizzate dal maschilismo di cui è intrisa la società, senza le donne non può funzionare nessun ambito produttivo del paese. E che sono quasi esclusivamente le donne a svolgere tutto quel lavoro...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.