closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«Sicurezza nazionale a rischio, fermiamo Trump»

Appello interno al Gop di Tom Ridge e altri 100. «Il rifiuto di consentire la transizione pone rischi significativi, mentre gli Stati uniti sono sotto la minaccia di una pandemia e di avversari globali». Ma lui tira dritto. Incubo 12 milioni di americani senza sussidi di disoccupazione dopo Natale

Donald Trump e Rudolph Giuliani al Trump National Golf Club, nell’agosto del 2020

Donald Trump e Rudolph Giuliani al Trump National Golf Club, nell’agosto del 2020

Un gruppo di più di 100 esperti di sicurezza nazionale repubblicani, tra cui l'ex segretario per la Sicurezza nazionale Tom Ridge ha esortato i colleghi del Gop al Congresso, a chiedere al presidente di concedere le elezioni e a iniziare immediatamente il processo di transizione all'amministrazione Biden. «Il rifiuto del presidente Trump di consentire la transizione presidenziale pone rischi significativi per la nostra sicurezza nazionale - si legge nella dichiarazione - proprio in un momento in cui gli Stati uniti devono affrontare una pandemia globale e fronteggiare gravi minacce da avversari globali, gruppi terroristici e altre forze ostili». TRA I...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.