closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

“Siamo tutti Maniane Niane”, sit-in senegalese a Napoli

Polizia. Il 47enne senegalese arrestato e picchiato fino a perdere i sensi venerdì sera nella caserma della finanza di Gianturco processato per direttissima. Manifestazione di solidarietà alla Galleria Umberto. Manconi (Pd) e De Cristofaro (Sel) annunciano un'interrogazione in senato

Sit in di solidarietà a Napoli

Sit in di solidarietà a Napoli

Picchiato fino a perdere i sensi venerdì mentre era in manette nella caserma della Guardia di finanza di Gianturco e processato per direttissima ieri al tribunale di Napoli. Maniane Niane, il 47enne senegalese finito in una retata contro la contraffazione al mercato della Maddalena, pur non avendo merce contraffatta con sé, ha denunciato i sui aggressori ma la denuncia rischia di restare lettera morta visto che la giustizia potrebbe espellerlo. Dieci giorni di prognosi, contusioni multiple e la testa spaccata, venerdì è stato dimesso dall’ospedale Loreto Mare, dove era stato portato dopo aver passato quasi un’ora a terra privo di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.