closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

«Siamo sommersi dai rifiuti e vaste aree sono contaminate da diossina e Pcb»

Brescia, lo storico Ruzzenenti: in città non solo Pm2.5 e No2. «L'inceneritore opera proprio a ridosso della città, bruciando ogni anno 700 mila tonnellate di rifiuti solidi urbani, ma soprattutto speciali importati da ogni dove»

Marino Ruzzenenti, storico per formazione, sindacalista, ricercatore, a settantadue anni è anche uno dei volti storici degli ambientalisti bresciani. Vent'anni fa con la pubblicazione del suo libro Un secolo di cloro e … PCB. Storia delle industrie Caffaro di Brescia (Jaca Book) contribuì a scoperchiare il calderone del grande sito industriale inquinato nel centro della città. Il suo ultimo volume per lo stesso editore è Primavera ecologica mon amour. Industria e ambiente cinquant’anni dopo (scritto con Pier Paolo Poggio, lo ha recensito sul manifesto Paolo Cacciari, il 19 gennaio). Ruzzenenti - che nel 2015 è stato tra i fondatori del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi