closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Siamo in guerra contro noi stessi

Analisi. I giovani suicidi che hanno ammazzato altri ragazzi erano cittadini europei, generati dalle nostre periferie. Sì ai valori repubblicani. Ma quante armi servono per difendere il nostro potere di acquisto? E quanta energia?

Parigi, Saint Denis

Parigi, Saint Denis

Etienne Balibar si chiede dalle colonne del manifesto (martedì 17 novembre) contro chi siamo in guerra, Tonino Perna (sempre sul manifesto del 17) ci ricorda che le bombe non hanno mai sconfitto il terrorismo, come l’esercito non ha mai debellato la mafia. Se proviamo a rispondere alla prima domanda e seguire la logica della seconda affermazione, arriviamo a delle conclusioni forse paradossali ma estremamente vere, cioè che siamo in guerra contro noi stessi e che continuare a farci la guerra non risolverà i nostri problemi. Siamo in guerra contro noi stessi perché i ragazzi che si sono suicidati ed hanno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.