closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Siamo in guerra contro noi stessi

Analisi. I giovani suicidi che hanno ammazzato altri ragazzi erano cittadini europei, generati dalle nostre periferie. Sì ai valori repubblicani. Ma quante armi servono per difendere il nostro potere di acquisto? E quanta energia?

Parigi, Saint Denis

Parigi, Saint Denis

Etienne Balibar si chiede dalle colonne del manifesto (martedì 17 novembre) contro chi siamo in guerra, Tonino Perna (sempre sul manifesto del 17) ci ricorda che le bombe non hanno mai sconfitto il terrorismo, come l’esercito non ha mai debellato la mafia. Se proviamo a rispondere alla prima domanda e seguire la logica della seconda affermazione, arriviamo a delle conclusioni forse paradossali ma estremamente vere, cioè che siamo in guerra contro noi stessi e che continuare a farci la guerra non risolverà i nostri problemi. Siamo in guerra contro noi stessi perché i ragazzi che si sono suicidati ed hanno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi