closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

«Siamo in 11!», il Giappone visto dallo spazio

Maboroshi. Il manga di Moto Hagio uscito nel 1975 analizza la società e il gender attraverso storie d'amore fantascientifiche

Dal settembre al novembre 1975, veniva serializzato in tre numeri speciali della rivista «Shojo Comic», 11nin iru! (Siamo in 11!), manga ora considerato un classico ed un lavoro emblematico per molte delle tematiche e preoccupazioni care alla sua autrice, Moto Hagio. Fantascienza sociologica messa su carta con lo stile tipico della fumettista giapponese, una delle matite che per temi affrontati e stile ha più contribuito a dare forma a certi filoni del manga contemporaneo, soprattutto quello shojo e yaoi, fin dalla fine degli anni ’60 del secolo scorso. Siamo in 11! resta ancora oggi uno dei suoi lavori più conosciuti...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi