closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Siamo di fronte al fallimento dello Stato

Il decreto legge Minniti -Orlando costituisce la presa di atto di un fallimento della Pubblica Amministrazione. Lo Stato non può o non vuole più permettersi di offrire accoglienza ai richiedenti asilo per i tempi lunghi necessari per l’esame delle domande. E’ però giuridicamente - oltre che socialmente - inaccettabile che la questione possa risolversi con la compressione dei diritti fondamentali e del fondamentale principio del contraddittorio. Ma l’aspetto più grave è che ciò suona , per modalità e sperequazione, come una vera e propria condanna a morte per le categorie di persone richiedenti più a rischio. i «soggetti deboli». La...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi