closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

«Siamo di fronte a un mondo nuovo che non si può gestire con decreti»

Cinema. L'intervento del Ministro Bonisoli sulla «querelle» Netflix all'indomani del Leone d'oro a «Roma»

Fra i destinatari dell’appello firmato da Anec, Acec, Fice e Anac, il Ministero dei beni culturali è intervenuto ieri sulla «querelle» Netflix attraverso le parole del Ministro Alberto Bonisoli a margine di una conferenza stampa a Milano: «Ci troviamo di fronte a un mondo nuovo, che non si può gestire con decreti impositivi», ha osservato il neoministro alla cultura. «Ma abbiamo l’autorevolezza per confrontarci e ricondurre a sistema questa evoluzione. Abbiamo già fatto una riunione con tutti i soggetti del sistema cinema e ne faremo una a metà ottobre per direttive su tv e piattaforme». Bonisoli però non attacca le...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.