closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Siae, ora il colosso teme l’effetto Bounty

Codici aperti. I tanti cambiamenti, le polemiche e gli scandali. E ora la fuori uscita di artisti come Fedez e D'Alessio che passano a Soundreef.

Che la Siae navigasse in acque difficili si sapeva. Supposti scandali come i legami di parentela fra dipendenti e non ultima l’indagine per evasione fiscale dell’ex presidente Gino Paoli, hanno sollevato un vespaio su un argomento per troppo tempo (forse volutamente) non affrontato. Ora che alcuni pezzi grossi come Fedez e Gigi D’Alessio, a seguito della direttiva Barnier, decidono di abbandonare la nave per Soundreef , aumenta la paura per la Società italiana degli autori ed editori, fondata nel 1882, che sia solo l’inizio di un ammutinamento. Un colosso che in Italia dovrebbe occuparsi dei diritti di più di ottantamila...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.