closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Si spara simbolo del Nord Est

Padova. Egidio Maschio, messo spalle al muro dalle banche, trovato morto in azienda. Duemila dipendenti (pronti a rinunciare agli aumenti) e 324 milioni di fatturato con la produzione di macchine agricole iniziata nel 1964. Un suicidio che squaderna la crisi

Il meeting di Santa Margheria

Il meeting di Santa Margheria

Un colpo di fucile da caccia in pieno petto. È morto suicida nella sua azienda. Ma la morte di Egidio Maschio, 73 anni, diventa il simbolo della crisi (industriale e non) del «mitico Nord Est». È arrivato, come sempre, di prima mattina a Cadoneghe nella sede del gruppo Maschio Gaspardo, fondato nel 1964 insieme al fratello Giorgio. La sera prima aveva cenato in famiglia: tutto sembrava come sempre. Invece, sceso dalla Mercedes e seduto dietro la scrivania, ieri mattina ha scelto di farla finita nel modo più eclatante e insieme meno personale. Maschio incarnava letteralmente l’azienda di macchinari agricoli che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.