closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Si rifiuta di portare il velo e i genitori le tagliano i capelli a zero

A denunciare la vicenda la preside delal scuola. La ragazza, una 14enne originaria del Bangladesh, è stata tolta con le sorelle alla famiglia

A 14 anni ha iniziato a dire di «no» al velo e, per punizione, i genitori l'hanno rasata a zero. E' successo a Bologna a una ragazzina originaria del Bangladesh. Ora è stata allontanata dalla famiglia, e assieme alle sue sorelle è ospitata in una struttura protetta. I genitori invece sono stati denunciati dai carabinieri per maltrattamenti familiari. Una vicenda che sta scuotendo Bologna e che sicuramente farà discutere, e molto. Il sindaco Virginio Merola ha subito parlato di «inaccettabile autoritarismo genitoriale» molto simile, ha aggiunto, a quello diffuso in Italia negli anni 70. Ma alla Lega quelle parole non...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.