closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

«Si potrà generare senza il seme maschile», parola di Ai Hasegawa

MOSTRE. Intervista con l’artista giapponese in Italia per esporre «(Im)possible baby»

Uno scatto dal progetto artistico «(Im)possible baby»

Uno scatto dal progetto artistico «(Im)possible baby»

Un futuro forse non troppo lontano per una forma di procreazione che scardina e rivoluziona le convinzioni comuni della scienza aprendo nuovi scenari e un inevitabile e profondo dibattito chiamando in causa etica, biotecnologia, scienza, e il legittimo desiderio di maternità delle coppie dello stesso sesso. Si tratta del progetto artistico (Im)possible baby. Case 01: Asako & Moriga della giovane giapponese Ai Hasegawa ispirato alla scoperta delle cellule staminali Ips capaci di creare cellule primordiali di sperma e ovuli che i ricercatori pensano in grado, nel giro di alcuni anni, di far nascere bambini reali. Si tratta di fotografie di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.