closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Sì al Piano, ma è quello di Conte

Next Generation Eu. La camera (e oggi il senato) presenta le sue raccomandazioni al governo per la stesura finale del Piano nazionale di riforma e resilienza. L’incognita è se potrà controllarne il testo che andrà a Bruxelles e avere voce in capitolo sui provvedimenti di attuazione

La camera dei deputati

La camera dei deputati

Votano contro solo in 11 - gli ex 5 Stelle passati all’opposizione con Draghi - perché anche Fratelli d’Italia si ferma all’astensione. La camera dei deputati approva così con 412 sì e nessun no la risoluzione che accoglie il Piano nazionale di riforma e resilienza presentato da... Conte. Perché il Pnrr è ancora quello, più esattamente è la seconda versione che l’ex presidente del Consiglio presentò nel tentativo - vano - di arginare la crisi dei giallo-rossi. L’unico documento pienamente originale del nuovo esecutivo sul piano di impiego del famosi miliardi di Next generation Eu (nel frattempo scesi per l’Italia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi