closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Si abbassa la soglia per finire in zona arancione e rossa

Il Cdm vara nuove misure anti Covid. Nei giorni festivi e prefestivi niente spostamenti tra regioni fino al 15 gennaio. Il tasso di positività resta alto al 13,8%

Presidio di polizia per la zona rossa, Roma

Presidio di polizia per la zona rossa, Roma

È stato convocato per le 21 di ieri il Consiglio dei ministri per definire il decreto legge con le nuove misure anti Covid, che partiranno giovedì prossimo. Da quanto si appende (ma in serata la riunione era ancora in corso) nessuna «zona bianca» verrà inserita: la riapertura di bar, ristoranti, palestre, cinema, teatri e musei più spostamenti liberi per le aree virtuose non è nell’immediato orizzonte, per adesso è prevalsa ancora la linea del rigore. LA BOZZA DI DL discussa dal governo prevede l’abbassamento della soglia dell’Rt per entrare nelle zone arancione e rossa: se una regione è in «scenario...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi