closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Visioni

Sguardo d’adolescente in una famiglia arcobaleno

Al cinema. Esce nelle sale «Rara» il film di debutto della regista cilena Pepa San Martin. Romanzo di formazione di una tredicenne che vive con difficoltà il nuovo menage della madre con una donna

Lo sguardo dell’adolescente cilena protagonista del film, le sue sensazioni, incertezze e interrogativi sembrano diventare un po’ alla volta quelle di un’intera società. La tredicenne Sara comincia a sentirsi un po’ «rara», strana, rispetto alle sue coetanee, una sensazione mai provata prima avendo vissuto come affettuosa normalità insieme alla sorellina minore il menage della madre con la sua compagna dopo il divorzio dal marito. Invece comincia a sentire battute indirizzate a lei, ad avere timori a invitare gli amici a casa sua, inizia a chiedersi se non sia meglio invece andarsi a stabilire definitivamente a casa del padre che con...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi