closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

SguardiAltrove, le visioni delle registe turche

Festival. «La Turchia dei nostri giorni»: un focus di grande attualità con le giovani autrici senza dimenticare le maestre del passato

elmas-bingol-2010-ma-lettre-a-pippa-

elmas-bingol-2010-ma-lettre-a-pippa-

Il passato - ma nel cinema è adesso - era una sciarpa rossa. Le registe presenti alla rassegna di films de femmes di Créteil, edizione 1985, l’avevano inviata, con su scritte le loro firme, a Bilge Olgaç, grande forgiatrice della storia delle cineaste turche, per confortarla della sua mancata partecipazione al festival (il visto non le era stato concesso per motivi politici). Allora in Francia veniva proiettato il suo La stanza del matrimonio, espressione di una soggettività non soltanto capace di «sopravvivere in una cinematografia interamente dominata dagli uomini», ma anche di dirsi con autorevolezza in una società impregnata fino...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.