closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Sguardi incrociati sull’Africa

Mostre. «Il Cacciatore Bianco», a cura di Marco Scotini, presso FM Centro per l’Arte Contemporanea di Milano. Fino al 6 giugno

La sala 6 con Yinka Shonibare

La sala 6 con Yinka Shonibare

È il gioco delle differenze e delle diverse interpretazioni dell’identità a essere indagata nella collettiva Il Cacciatore Bianco. Memorie e rappresentazioni africane (FM Centro per l’Arte Contemporanea di Milano, fino al 3 giugno, a cura di Marco Scotini) un percorso iconografico che documenta il limite dell’analisi e dell’interpretazione occidentale sull’arte africana per rivelarne l’aspetto coercitivo e far emergere ciò che lo sguardo «bianco» non è riuscito a catturare con le sue costruzioni identitarie, come scriveva Franzt Fanon nei suoi illuminanti saggi. Ed è Stuart Hall a suggerire la metodologia investigativa della mostra che non intende rispondere alla domanda «chi siamo?»...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.