closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Ondata «radical». E sette donne per il Congresso Usa nelle primarie esemplari della Pennsylvania

Verso le elezioni di midterm. A livello locale bene i candidati "socialisti" sostenuti da Bernie Sanders. Ma a Washington è virata a destra, con il sostegno dem a Gina Haspel capo della Cia

Bernie Sanders

Bernie Sanders

Sono cominciate le primarie per i candidati alle elezioni di midterm di entrambi i partiti, e da questi primi risultati già si evince il clima che ci sará in autunno quando si andrá a votare. Le basi di entrambi i partiti sono sempre più polarizzate, tra i repubblicani a vincere sono per lo più i candidati vicini a Trump, mentre per i democratici c’è l’avanzare di un’onda radicale, quella invocata da Sanders per cambiare il partito dall’interno. Il caso più emblematico è quello della Pennsylvania dove hanno vinto sette donne, due delle quali intorno ai trent’anni ed entrambe membri dei...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi