closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

«Serviva aliquota unica, pochi spazi ma strada giusta»

Intervista a Vincezo Visco. «Renzi e Di Maio usano slogan di destra sulle tasse. Non hanno capito che l’unico modo per avere flessibilità di bilancio è recuperare una quota consistente dell’evasione»

I conti per una dichiarazione dei redditi

I conti per una dichiarazione dei redditi

Vincenzo Visco, chi meglio di lei può commentare la polemica sugli aumenti selettivi dell’Iva. Non sono mai stato favorevole agli aumenti dell’Iva perché ogni volta che uno aumenta le aliquote, aumenta l’evasione. Si poteva fare una manovra in cui si andava ad una aliquota unica molto bassa - 14 o 15 per cento - che avrebbe consentito di recuperare evasione per 8 o 9 miliardi perché veniva meno l’uso strumentale della differenza di aliquote che i contribuenti fanno. Con quei soldi si potevano compensare abbondantemente gli aggravi - peraltro modesti - in relazione ai consumi necessari. [caption id="attachment_395155" align="alignleft" width="512"]...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.