closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Sergei Loznitsa, la Storia come tragedia e come farsa

Il saggio. Il regista ucraino protagonista all’Idfa di Amsterdam con «Babi Yar» e «Mr. Landsbergis»

Tra i cineasti in attività Sergei Loznista è tra i più metodici e rigorosi. Matematico (cibernetica) passato al cinema, da più di vent’anni sviluppa sistemi complessi di analisi e controllo dell’immagine sonora in movimento applicandone l’efficacia a una rilettura critica della Russia moderna all’interno di una specifica prospettiva storica. Ucraino nato in Bielorussia, passato a Mosca per la formazione e l’inizio della carriera cinematografica, si stabilisce in Germania all’inizio degli anni Duemila dando avvio a una solida rete di coproduzioni. Tra i paesi coinvolti spiccano l’Olanda - dove il lavoro di Loznitsa è stato costantemente sostenuto e promosso - e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.