closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

«Senza leader a sinistra Renzi dorme sonni tranquilli»

Partito della nazione. Un segretario-premier flessibile e accelerato che punta a prendere tutti e tutto. Per restare al potere. Intervista a Massimiliano Panarari

La Leopolda

La Leopolda

Il debutto di Renzi a palazzo Chigi con le slide fu scoppiettante. Sentirlo otto mesi dopo a Porta a Porta parlare di ipotesi di legge elettorale o dei prossimi interventi per l’edilizia scolastica dà la sensazione che il velocista sia rimasto fermo. Sono i rischi del pokerista nell’«epoca del presentismo», come spiega Massimiliano Panarari, docente di Analisi del linguaggio politico e autore di L’egemonia sottoculturale. L’Italia da Gramsci al gossip. Renzi corre molto, ma la realtà ha acciuffato anche lui? Viviamo nell’epoca del presentismo, vince chi è in grado di impressionare, di costruire storytelling e di colpire la sfera emozionale...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.